pino di tella morto

Casal di Principe piange Giuseppe Emilio Di Tella (per tutti Pino), morto a 45 anni per un improvviso malore. Pino è deceduto durante la notte. La tragica scoperta è stata fatta dai familiari. Un malessere sopraggiunto probabilmente durante la notte non gli ha lasciato scampo.

L’uomo molto noto nella sua città, ed anche a nel giuglianese, era candidato alle ultime elezioni regionali in Campania con la lista ‘Caldoro presidente’.

La notizia si è rapidamente diffusa in paese, tantissimi i messaggi di dolore e cordoglio pubblicati in rete da parenti, amici e conoscenti. Pino Di Tella era molto attivo anche nel mondo della politica.

Queste le parole dell’amico Paolo:

“NON HO PAROLE, SOLO LACRIME. TE NE SEI ANDATO SENZA DIRE NULLA. SENZA CHIEDERE AIUTO. AVEVAMO APPUNTAMENTO IN SETTIMANA PER L’ENNESIMA TUA INIZIATIVA PROFESSIONALE. DOVEVAMO FIRMARE LE SCARTOFFIE. MI HAI CHIAMATO VENERDÌ E NON TI HO RISPOSTO PERCHÉ QUESTO MONDO È UN MONDO DI MERDA DOVE TUTTO CORRE E NON CI FERMIAMO MAI. SCUSAMI!

ALLORA MI VA DI RICORDARTI PER I BEI TEMPI SPENSIERATI PASSATI ASSIEME TRA LA FINE DEI 90 E L’INIZIO DEL 2000: AVEVAMO DECISO DI FARE POLITICA. SEMPRE DOVE SI PERDEVA PERÒ, RICORDI? SEMPRE ALL’OPPOSIZIONE… ALTRI TEMPI… UN MESE FA L’ULTIMA TUA IDEA: UN CENTRO DI FORMAZIONE A CASALE.

NON TI HO MAI RINGRAZIATO PER QUELLO CHE HAI FATTO PER ME NEI MOMENTI BUI CHE TU SAI. TI VOGLIO BENE PINO. SCUSAMI! LA TERRA TI SIA LIEVE.”

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it