consiglio regionale campania oliviero

Si è insediato oggi il nuovo consiglio regionale della Campania. A distanza di oltre un mese dalle elezioni, e nel pieno dell’emergenza sanitaria, da oggi prendono il via i lavori della nuova assise. Ieri mattina neoeletti e collaboratori si sono sottoposti al tampone presso l’istituto Zooprofilattico di Portici: a quanto trapelato, nessuno è risultato positivo. Proprio per rispettare nel norme sul distanziamento fisico, la prima seduta della XI legislatura si è svolta non nella tradizionale sede dell’isola F13 ma nel più ampio auditorium dell’isola C3 ed è trasmessa in streaming. 

Consiglio regionale Campania: eletti presidente e vice

A presiederla è il consigliere anziano Alfonso Piscitelli di Fratelli d’Italia. Dopo la presa d’atto della proclamazione degli eletti, si è passati all’elezione del Presidente del Consiglio regionale poi subito dopo all’elezione dei componenti dell’Ufficio di Presidenza. E’ Gennaro Oliviero il nuovo presidente del Consiglio regionale della Campania. È stato eletto con 46 voti su 49 (tre le schede bianche). Oliviero, esponente del Partito democratico, ha 61 anni ed è stato eletto consigliere regionale nella circoscrizione di Caserta.

“Ringrazio il presidente De Luca, il gruppo del Partito democratico, ringrazio chi ha voluto scegliere la mia persona per la guida dell’assemblea regionale. Spero di essere all’altezza del compito, rappresenterò tutti voi e tutelerò le funzioni e la dignità dell’aula, garantendo ad ognuno il libero esercizio del mandato” ha detto Gennaro Oliviero nel discorso in aula dopo la sua elezione. “I prossimi giorni – ha aggiunto – saranno un banco di prova per tutte le istituzioni democratiche, chiamate a garantire il diritto alla salute e la coesione sociale ed economica”. Oliviero presiede ora la seduta che prosegue con l’elezione dei componenti dell’ufficio di presidenza (due vicepresidenti, due segretari e due questori).

Eletti anche i vice presidenti: per la maggioranza, Loredana Raia (Pd) e Valeria Ciarambino (M5S) per l’opposizione (dialogante).

Una volta completati gli assetti interni, il governatore Vincenzo De Luca avrebbe dovuto esporre il programma di governo ma Piscitelli ha spiegato che il tutto è rimandato per evitare di stare troppo tempo in un luogo chiuso. Tutto rinviato a quando ci saranno condizioni migliori.  

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it