Dramma a Casanova, frazione di Carinola, in provincia di Caserta. Camillo M., un ragazzo di 27 anni, è stato trovato morto dai genitori dopo una serata trascorsa con gli amici.

Carinola (Caserta), 27enne trovato morto in casa dai genitori

Secondo quanto ricostruito, il 27enne era rientrato da una serata fuori casa poco dopo le 2. Appena tornato nella sua abitazione in via Nazionale, ha cominciato a emettere dei lamenti e dei rantoli confusi che hanno svegliato il papà. Quando l’uomo si è alzato per capire cosa fosse successo, ha ritrovato il giovane riverso a terra nel corridoio d’ingresso. Camillo non dava più segni di vita.

Il personale sanitario, giunto sul posto, ha provato a rianimare il ragazzo rima di constatarne il decesso. La salma è stata traslata presso l’istituto di medicina legale di Caserta per l’esame autoptico. Una morte improvvisa dai contorni ancora oscuri su cui cercano di far luce i carabinieri della stazione di Carinola. I militari dell’Arma hanno ascoltato i genitori della vittima e provato a ricostruire gli ultimi attimi di vita del giovane.



continua a leggere su Teleclubitalia.it