licola migranti positivi

Licola. Focolaio all’interno dell’Hotel Circe, migranti e operatori positivi al virus. Sono 14 i migranti e i 3 gli operatori positivi al tampone per coronavirus residenti al centro accoglienza di Licola, ex Hotel Circe.

Focolaio a Licola

Dopo il primo caso, emerso circa una settimana fa, in pochi giorni si è registrato un contagio a catena nella struttura che ospita circa 80 richiedenti asilo politico e che giorno e notte è guardata a vista giorno da una pattuglia della Polizia Municipale di Pozzuoli per scongiurare il pericolo di fuga.

I contagi, però, potrebbero continuare a crescere a causa del mancato rispetto delle norme di distanziamento sociale, isolamento e quarantena a cui dovrebbero sottoporsi i contagiati e le persone che sono state in contatto con loro. Tra gli ospiti non c’è percezione del pericolo e in assenza di sintomi i positivi rifiutano



continua a leggere su Teleclubitalia.it