Non nasconde la sua delusione Arianna Organo, la candidata a sindaco di Potere al Popolo a Giugliano. Nel corso dello scrutinio, Organo ha commentato i primi risultati parziali che la danno in netto svantaggio rispetto agli altri candidati.

Giugliano, parla Arianna Organo: “Speravamo in un. risultato migliore. No ad alleanze”

“Registriamo una media di dieci voti a sezione – spiega la Organo -. Speravamo in un risultato migliore. Vorremmo far scattare almeno un seggio in consiglio comunale per dare voce alle fasce popolari invisibili come disabili anziani e studenti. Noi tenevamo a far passare un messaggio e la nostra visione di politica e credo che ci siamo riusciti. Aspettiamo la fine”.

Alla domanda se ci siano o meno le possibilità di apparentamenti in caso di ballottaggio, la candidata di Potere al Popolo esprime scetticismo: “Non ci sembra ci siano margini per fare alleanze in caso di ballottaggio. Se avessimo voluto, lo avremmo fatto prima”.



continua a leggere su Teleclubitalia.it