Napoli. E’ stato chiuso per sanificazione il centro studi della scoliosi a Miano a seguito della scoperta di un focolaio. Circa metà degli operatori è risultata  infatti positiva al Covid e per ridurre i rischi si è deciso di fermare preventivamente le attività, potendo contare anche su un’altra sede.

Napoli, focolaio in un centro medico: metà del personale è positiva al covid

L’Asl Napoli 1 Centro sta aeffettuando uno screening sia sugli operatori che sui loro contatti al fine di individuare ulteriori casi. Il contagio riguarderebbe in particolare un reparto ma l’indagine epidemiologica è ancora in atto.

Sula propria pagina Facebook la struttura ha pubblicato un comunicato per spiegare nel dettaglio cosa sta succedendo e rassicurare i clienti:

“Stiamo affrontando questa emergenza nel rispetto prima di tutto delle persone, perché la persona è al centro del nostro lavoro, adottando tutte le misure di sicurezza necessarie nel rispetto delle norme nazionali e regionali ed anche dal buon senso”.



continua a leggere su Teleclubitalia.it