Momenti di follia questa notte a via Mergellina, nella zona degli chalet. Una lite per uno sguardo di troppo è finita in sparatoria: ad avere la peggio tre giovani, di cui due completamente estranei alla vicenda.

Mergellina, notte di paura agli chalet: tre feriti dopo una sparatoria

I colpi sono stati esplosi poco dopo le 4, quando la zona era ancora affollata di avventori. Prima c’è stata una discussione, davanti allo chalet delle rose, probabilmente per uno sguardo lanciato verso una ragazza; poi uno dei protagonisti ha deciso di impugnare una pistola per punire i rivali, entrambi pregiudicati 37enni di Torre del Greco. Uno dei due è rimasto ferito di striscio.

Nel corso della sparatoria, però, alcuni proiettili hanno raggiunto l’altra parte della strada, ferendo due giovani napoletani incensurati, classe ’99, estranei all’accaduto.  Il primo è stato portato in ambulanza all’ospedale Fatebenefratelli, l’altro medicato al San Giovanni Bosco. Nessuno dei due è in pericolo di vita. È caccia al pistolero dileguatosi nel nulla dopo gli spari.



continua a leggere su Teleclubitalia.it