Michele Scaramucci

Macerata. Scontro tra moto e auto, Michele Scaramucci muore a 22 anni. I fatti sono accaduti nella giornata di ieri poco le ore 18 all’altezza dell’incrocio con via dell’Artigianato a Montecosaro Scalo.

La dinamica

Michele era diretto verso lo svincolo della statale 77 quando si è scontrato con una Opel Agila che proveniva in direzione opposta e stava svoltando a sinistra. Sull’asfalto i segni di una frenata cominciata una ventina di metri prima che non però non è servita a evitare il tremendo l’impatto. Il giovane ha sfondato il parabrezza della macchina ed è sbalzato in aria cadendo sull’asfalto qualche metro oltre.

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco. Per il giovane non c’è stato nulla da fare. La salma è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Civitanova, dove lo hanno raggiunto i genitori disperati.

Nell’incidente è rimasta coinvolta anche una terza auto, un’Audi A3 guidata da un ragazzo, che al momento dell’impatto era ferma allo stop di via dell’Artigianato, in attesa di potersi immettere in via Don Bosco dove la Opel aveva nel frattempo accostato al centro della carreggiata per svoltare a sinistra. Al volante un ottantenne di Montecosaro, F. S., che verrà indagato per omicidio stradale. Al suo fianco c’era la moglie ed entrambi sono rimasti feriti e sono stati trasportati al pronto soccorso di Civitanova.



continua a leggere su Teleclubitalia.it