salvatore d'agostino

E’ tra i primi omosessuali dichiarati in città. La sua è stata una delle prime unioni civili al Comune di Giugliano. E a lui fu rivolta la scritta omofoba all’esterno del palazzo di Corso Campano nel giorno della sua unione civile. Salvatore D’Agostino, esponente del Movimento 5 stelle, oggi è candidato nella lista dei pentastellati a sostegno di Nicola Pirozzi. 

Proprio a D’Agostino è stato rivolto un recente attacco da parte di Nicola Palma, ex grillino, espulso dal Movimento dopo la vicenda legata alle regionarie. Palma ha pubblicato sui social un video di un’assemblea dei 5 stelle dove D’Agostino si diceva assolutamente contrario all’alleanza con il partito democratico di Giugliano. 



continua a leggere su Teleclubitalia.it