Vi avevamo raccontato in un precedente articolo l’assurda vicenda capitata ad Angela, 26enne di Frattaminore cui – dopo più di di 10 giorni d’attesa – hanno sbagliato a comunicare l’esito del tampone.

Un incubo che, tra ritardi ed errori di comunicazione, l’ha portata a interrompere la quarantena e a mettere in pericolo – nonostante si sia attenuta alle regole dall’inizio – l’intera famiglia.

Angela risponde alle nostre domande via Skype dato l’isolamento cui la costringe la positività al Covid:



continua a leggere su Teleclubitalia.it