pagamento pensioni settembre

Con la nuova comunicazione del 20 agosto, l’Inps ha annunciato le nuove date previste per i pagamenti Inps relativi alle pensioni per il mese di settembre 2020. Così milioni di italiani potranno ricevere la propria pensione in maniera anticipata con il nuovo calendario.

Sono state così disposti nuovi pagamenti anticipati per il mese di settembre 2020 per quanto riguarda i trattamenti pensionistici, le indennità di accompagnamento per gli invalidi civili, gli assegni e le pensioni.

Le novità per le pensioni 2020

Con la pubblicazione della nota da parte dell’Inps del 20 agosto 2020, è stata disposta anche per questo mese una nuova modalità di pagamento anticipato per le pensioni con l’obiettivo di rispettare le misure anti-contagio previste dal Governo e dunque di evitare possibili assembramenti durante il ritiro allo sportello presso le Poste Italiane.

A tal proposito è stato quindi riprogrammato il calendario, anticipando le pensioni di qualche giorno. Il pagamento delle pensioni per il mese di settembre 2020, sarà infatti distribuito su varie giornate, a partire dal 26 agosto 2020 fino al 1° settembre 2020.

Il nuovo calendario di settembre

Per i titolari delle prestazioni con l’iniziale del cognome dalla lettera A e B, il pagamento presso le Poste Italiane è previsto il mercoledì 26 agosto 2020. Per i cittadini con iniziali C e D è disposto il ritiro per il giorno giovedì 27 agosto, mentre per i cognomi dalla E alla K il giorno di riferimento dovrà essere venerdì 28 agosto.

Per quanto riguarda le persone con cognomi che iniziano dalla L alla O dovranno ritirare la pensione sabato 29 agosto 2020. Il giorno 31 agosto è previsto invece il pagamento presso l’ufficio postale per i titolari con iniziali dalla lettera P alla R. Infine, per il giorno martedì 1 settembre, dovranno ritirare la pensione i cittadini italiani con i cognomi dalla S alla Z.”



continua a leggere su Teleclubitalia.it