Ennesimo rogo tossico nell’agro aversano. Una colonna di fumo nero si è levata in cielo questa mattina, poco dopo mezzogiorno, nelle campagne al confine tra Trentola Ducenta e San Marcellino. A segnalare l’ennesimo episodio legato alla Terra dei Fuochi la pagina “Terra Nostrum Trentola Ducenta”.

Agro aversano, rogo tossico tra Trentola e San Marcellino

Ad andare a fuoco, secondo una prima ricostruzione, materiale plastico abbandonato, probabilmente frutto di sversamenti illeciti. I fumi sprigionati dalla combustione stanno lentamente invadendo le coltivazioni circostanti. Il vento sospinge i vapori tossici verso l’area residenziale di San Marcellino e Frignano. Decine i residenti sono tappati in casa.

Nel frattempo sono stati allertati i Vigili del Fuoco, che però tardano ad arrivare. Le immagini del rogo stanno facendo lentamente il giro dei social network. Le fiamme stanno crescendo di intensità e potrebbero raggiungere alcuni tralicci dell’energia elettrica. Nella notte, denuncia “Terra Nostrum”, solo nella notte scorsa si segnalano altri tre roghi tossici tra Parete e Giugliano.



continua a leggere su Teleclubitalia.it