Roma. “È stata sospesa a Roma l’attività di un negozio di ottica per un cluster familiare con tre persone positive”. A dare notizia di questo nuovo focolaio di Coronavirus nella Capitale è l’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio. Come da prassi, è già in corso l’indagine epidemiologica da parte della Asl Roma 2.

Roma, chiuso un negozio di ottica

L’Unità di crisi rende inoltre noto che, sempre nelle capitale, “una donna positiva ha partorito in sicurezza al Policlinico Casilino ed è ora stata trasferita al Covid Center del Policlinico Gemelli. La donna, in buone condizioni di salute, era asintomatica ed è stata individuata grazie ai test resi obbligatori come da disposizione della Regione Lazio”, conclude l’Unità di crisi.

(immagine di archivio)



continua a leggere su Teleclubitalia.it