Serino. Sono quattro le persone risultate positive al Covid-19 nella provincia di Avellino. I nuovi positivi risiedono a Serino, un piccolo comune dell’Irpinia di circa 7mila abitanti.

Coronavirus, il virus non frena: altri 4 casi in Irpinia

A comunicarlo è L’Asl di Avellino, la quale riporta che su 243 tamponi analizzati nei laboratori, solo 4 hanno dato esito positivo. Le persone contagiate, già in isolamento, avrebbero contratto il virus da altri pazienti positivi al Coronavirus.

La Asl di Avellino fa sapere che nelle prossime ore proseguirà l’attività di monitoraggio con l’effettuazione di tamponi a tutti i potenziali contatti, anche non stretti, e a soggetti considerati a rischio. Di recente è scoppiato un nuovo focolaio in Campania, precisamente nel serinese: Rotondi, San MIchele di Serino, Santa Lucia di Serino, Serino e Moschiano i 5 paesi interessati.

Sei persone residenti a Santa Lucia di Serino sono risultate positive, tra cui un venezuelano di 69 anni ma da dieci anni residente in Irpinia. Sabato scorso il 69enne è stato ricoverato in condizioni critiche anche per patologie pregresse.

Un altro contagiato è stato registrato aSan Michele di Serino e l’eventuale cluster in questo territorio potrebbe essere stato innescato da persone rientrate dall’estero. Due i casi a Rotondi: in questo ultimo caso si tratta di due donne appartenenti allo stesso nucleo familiare. Altre due persone di Serino sono risultate contagiate.

A Moschiano lo scorso venerdì era stato accertato il caso della positività al coronavirus di una 32enne di nazionalità romena. La donna ha scoperto di essere positiva al Coronavirus dopo essersi recata in ospedale per partorire. Un caso nel caso che ha imposto l’isolamento di 40 persone che abitano nella palazzina in cui risiede la donna.



continua a leggere su Teleclubitalia.it