Finisce nell’occhio del clicone l’ex tronista Andrea Damante per la sua partecipazione a una serata in discoteca ad Alba Adriatica. I suoi scatti dalla consolle de “Il Gattopardo” con il pubblico allegramente assembrato hanno sollevato un’ondata di polemiche.

Alba Adriatica, chiusa discoteca: troppi assembramenti

Tantissimi follower del Dj hanno evidenziato il mancato rispetto delle distanze di sicurezza e delle mascherine. Tra i tanti commenti si legge: “Viva il distanziamento. Che esempio. Continuiamo così” oppure “A settembre si torna tutti in quarantena” o ancora “Bravi!!! Avete capito tutto!!! Due mesi e mezzo chiusi in casa non sono serviti a niente. La stupidità umana non ha limiti. La pandemia ce la meritiamo”.

inlineadv

Le segnalazioni sono arrivate anche ai piani alti e alle forze dell’ordine. E così il questore di Teramo, Enrico De Simone, ha disposto la chiusura per cinque giorni della discoteca. Competente in materia però è anche la Regione. L’ente ha infatti emanato il protocollo di sicurezza per la riapertura delle discoteche e potrà assegnare fino a 30 giorni di chiusura. Nelle prossime ore si saprà se saranno presi provvedimenti.

related