Dramma ad Avellino. Un ragazzo di appena 27 anni, Giulio T., è stato ritrovato senza vita in via Serafino Pionati. A fare la macabra scoperta un familiare della vittima. Subito dopo sono scattati i soccorsi ma i paramedici del 118 ne hanno potuto solo constatare il decesso.

Avellino, dramma in città: Giulio trovato morto in casa

Avviata l’indagine per accertare le cause del decesso. Il medico legale Elena Picciocchi ha eseguito l’esame esterno del cadavere, seguirà l’autopsia. Sarà proprio l’esame irripetibile a chiarire l’esatta causa del decesso. Il corpo di Giulio è stato perciò trasferito al morgue dell’ospedale Moscati. Sulla salma non c’erano segni di violenza. Di conseguenza la prima ipotesi è che il giovane sia morto per cause naturali. A effettuare i primi rilievi sono stati gli agenti della Polizia Municipale. Successivamente è sopraggiunta la Polizia di Stato.



continua a leggere su Teleclubitalia.it