made in sud

Cambia la programmazione di “Made in Sud”. La trasmissione di comici in onda su Rai 2, condotta da Stefano De Martino e Fatima Trotta, già da questa settimana non andrà in onda più di martedì. Il programma è stato infatti spostato al giovedì. Il cambio è definitivo anche per le prossime cinque settimane in cui il programma andrà in onda. La prima puntata dello show, in onda la scorsa settimana, ha raggiunto ascolti molto positivi.

Il programma già da questa settimana non andrà in onda come previsto martedì 23 giugno 2020 ma giovedì 25 giugno 2020. Made in Sud è stato il primo show comico a ripartire dopo l’emergenza Coronavirus. L’obiettivo è stato proprio quello di concedere una serata spensierata ai telespettatori dopo i mesi duri da lockdown. Lo scopo è stato evidentemente raggiunto visto che nella prima puntata sono stati registrati 2 milioni di spettatori netti per il 10% di share.

Made in Sud

Domani sera al posto di Made in Sud andranno in onda due episodi della serie tv Squadra Speciale Cobra 11. Probabile che a influire sul cambiamento sia il ritorno del campionato di Serie A. Proprio domani, martedì sera, ci sarà la partita tra Verona e Napoli.

Tra le novità di questa nuova edizione c’è un grande assente: Gino Fastidio. Dopo la lite con Elisabetta Gregoraci, anche lei fuori da Made in Sud, il comico non è stato confermato nel cast di questa stagione per ragioni legate esclusivamente all’aspetto tecnico. Tra le novità che hanno invece sorpreso in positivo, la presenza nel cast di Vincenzo De Lucia, perfetto imitatore di Maria De Filippi. Classe 1987, tra i suoi cavalli di battaglia anche i personaggi di Mara Venier, Barbara D’Urso, Franca Leosini e Mara Maionchi.

 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it