fondoschiena usurato

E’ durissima la replica che il governatore Vincenzo De Luca riserva a Matteo Salvini in occasione della sua videoconferenza settimanale. “Ha la faccia come il suo fondoschiena usurato”, ha dichiarato il Presidente della Regione.

De Luca contro Salvini: “Ha la faccia come il suo fondoschiena usurato”

Il governatore è intervenuto sul caso politico scatenato dai festeggiamenti per la vittoria della Coppia Italia a Napoli. “I commenti di alcuni esponenti politici hanno portato alla luce una propensione allo sciacallaggio e al razzismo nei confronti di Napoli e del Sud che pare difficile da estirpare. I ragazzi verso mezzanotte hanno fatto una manifestazione di gioia. Un episodio che sarebbe successo in tutta Italia e in tutto il mondo. A Torino ci furono morti e feriti in occasione di un partita di Champion’s League”.

inlineadv

Poi l’affondo decisivo contro Matteo Salvini: “Siccome è capitato a Napoli, il cafone ha pensato bene di fare dei commenti. Penso abbia dimostrato di essere tre volte somaro. Primo perché se uno organizza il due giugno una manifestazione in violazione delle norme anti-covid, e non è un giovane tifoso ma un esponente politico, insieme alla vispa Teresa, significa che ha la faccia come il suo fondoschiena, usurato tra l’altro“.

Poi continua: “Secondo motivo di ciucciaria è che si rivolge a me. Bisogna ricordargli che l’obbligo di garantire il rispetto delle norme nazionali riguarda il ministero e il Prefetto. Il presidente della Regione non c’entra niente. Infine terzo motivo: siamo di fronte a un atto di volgare sciacallaggio. Se avessimo adottato lo stesso criterio di strumentalità, noi, Regione Campania, che abbiamo dato una prova di rigore e capacità organizzativa, avremmo dovuto dire parole di fuoco nei confronti di altre realtà del Nord e altri sistemi sanitari dove si sono registrati migliaia di morti. Avremmo scatenato campagne di aggressione mediatica nei confronti di altre parti d’Italia. E invece manifestiamo solidarietà nei confronti dei nostri concittadini settentrionali”.

related