San Giorgio a Cremano. La camorra torna a sparare in provincia di Napoli. Raffaele Gallo, 53 anni, è stato ucciso a colpi di pistola mentre era in sella al suo scooter.

San Giorgio a Cremano: uomo ucciso in strada sul suo scooter

Come anticipa Il Mattino, la polizia di Stato è intervenuta in via Luca Giordano, dove erano stati segnalati diversi spari. Sul posto gli agenti hanno trovato il corpo senza vita del 53enne. Gli agenti hanno rinvenuto otto proiettili, molti dei quali hanno ferito a morte Gallo che è deceduto all’istante. Gallo era il fratello di un pentito che ha accusato due fratelli dell’omicidio di Agostino Ascione, un delitto avvenuto nel gennaio di undici anni fa.

(Immagine di archivio)

continua a leggere su Teleclubitalia.it