arresti sant'antimo 9 giugno nomi

Operazione anti-camorra dalle prime luci dall’alba a Sant’Antimo. Ben 59 le persone destinatarie di ordinanze cautaleri. Più di cento le persone indagate nell’ambito di un’inchiesta che mette in luce i rapporti tra polica, camorra e imprenditoria nella città a nord di Napoli. Smantellata la rete di connivenze dei clan Puca, Verde e Ranucci.

Sant’Antimo, in manette i fratelli di Luigi Cesaro

A finire in manette i fratelli del senatore Luigi Cesaro. Si tratta di Aniello, Antimo e Raffaele Cesaro. Sotto chiave la società de “Il Molino”, il centro commerciale sito sulla via Appia, al confine tra i comuni di Sant’Antimo e Giugliano.

Le accuse

A carico di 59 indagati accusati di numerosi reati , tra i quali associazione mafiosa, concorso esterno, corruzione elettorale, estorsione e turbata libertà degli incanti. L’operazione colpisce clan “Puca”, “Verde” e “Ranucci” operanti a Sant’Antimo e comuni limitrofi. Gli investigatori hanno svelato un fitto intreccio di interessi sia in ambito politico sia imprenditoriale. Contestualmente è in fase di notifica anche un sequestro di beni per un valore di 80 milioni di euro.

I nomi

Figurano, tra i nomi più importanti, Francesco Di Spirito, imprenditore; il boss Luigi Puca con i figli; il politico Corrado Chiariello; l’ex presidente del consiglio comunale Francesco Di Lorenzo; il maresciallo dei carabinieri Vincenzo Di Marino. Di seguito tutti i nomi dei 59 arrestati, suddivisi per destinatari di ordinanze di custodia cautelare in carcere e destinatari di custodia cautelare agli arresti domiciliari. Per Vincenzo Tota interdizione per un anno dai pubblici uffici. Il giudice si riversa invece la decisione sul senatore Luigi Cesaro, in attesa di ottenere l’autorizzazione per l’uso di intercettazioni ritenute rilevanti.

In carcere

  • Luigi Abbate
  • Armando Angelino
  • Michele Battista
  • Cesario Bortone
  • Nello Cappuccio
  • Antimo Cesaro
  • Pietro Ciccarelli
  • Vincenzo D’Aponte
  • Giuseppe Di Domenico
  • Domenico Di Lorenzo
  • Francesco Pio Di Lorenzo
  • Raffaele di Lorenzo
  • Vincenzo Di Marino (maresciallo dei carabinieri)
  • Francesco Di Spirito
  • Stefano Fantinato
  • Raffaele Femiano
  • Amodio Ferriero
  • Antonio Ferriero
  • Giuseppe Garofalo
  • Antonio Iorio
  • Pasquale Maggio
  • Antimo Petito
  • Camillo Petito
  • Puca Antimo
  • Lorenzo Puca
  • Luigi Puca ‘95
  • Luigi Puca ‘62
  • Nicola Puca
  • Pasquale Puca
  • Teresa Puca
  • Alessandro Ranucci
  • Filippo Ronga
  • Agostino Russo
  • Salvatore Saviano
  • Francesco Scarano
  • Luigi Schiavone
  • Claudio Valentino
  • Pasquale Verde

Arresti domiciliari

  • Francesco Bellotti
  • Filippo Borzacchiello
  • Francesco Borzacchiello
  • Arcangelo Cantiello
  • Aniello Cesaro
  • Raffaele Cesaro
  • Corrado Chiariello
  • Alfredo Di Lorenzo
  • Luigi Di Lorenzo
  • Vincenzo Di Lorenzo
  • Giancarlo Flagiello
  • Gaetano Golino
  • Angelo Guarino
  • Antonio Marciano
  • Carmine Petito
  • Francesco Petito
  • Ferdinando Pedata
  • Marta Verde

Obbligo di firma

  • Antimo Di Lorenzo
  • Teresa Pappadia

Interdizione dai pubblici uffici

  • Vincenzo Tota
continua a leggere su Teleclubitalia.it