angri si sposano dopo coronavirus

E’ una delle storie a lieto fine dell’emergenza coronavirus in Campania. Antonio Taronna e Giuseppina Todisca hanno pronunciato il loro fatidico “sì” dopo aver lottato contro il coronavirus. E’ stato questo il primo matrimonio celebrato dopo il lockdown ad Angri, in provincia di Salerno. A darne notizia proprio il sindaco del comune dell’Agro Cosimo Ferraioli dalla sua pagina Facebook.

Angri, si ammalano di coronavirus: guariscono e si sposano

Antonio Taronna è un militare in servizio presso l’Aeronautica di Foggia. Giuseppina Todisco invece è un’insegnante di Napoli. Entrambi hanno suggellato la loro unione al Comune davanti alla fascia tricolore che ha celebrato il rito civile. Presenti soltanto i figli e il fotografo. “L’augurio che rivolgo agli sposi è davvero speciale – ha detto il primo cittadino – perché si sono sposati dopo aver sconfitto entrambi il Covid 19. Auguri di cuore ad Antonio e Giuseppina e ai vostri cinque figli, da me e da tutta la nostra comunità”. Grazie per avermi dato l’onore di celebrare il vostro matrimonio”.

Antonio e Pina avevano progettato il matrimonio a marzo. Poi entrambi si sono ammalati di Covid-19. Un brutto periodo attraversato in piena emergenza. I sintomi, l’isolamento in casa, la paura che qualcosa andasse storto. Alla fine sono riusciti a superare indenni la malattia. Hanno posticipato le nozze di due mesi e ce l’hanno fatto. Si sono uniti in matrimonio e possono guardare con felicità al futuro.



continua a leggere su Teleclubitalia.it