Aversa, niente alcolici dopo le 23. Il sindaco: “Non è tempo di movida”


AVERSA. Niente alcool dopo le 23. Arriva la decisione del sindaco di Aversa, Alfonso Golia, dopo i primi accenni di movida in città. Il primo cittadino ha annunciato di aver vietato la vendita di alcolici dopo le 23 alle attività che, secondo l’ordinanza regionale, possono restare aperte dopo quest’orario. Golia ha allertato i cittadini con

Aversa, niente alcolici dopo le 23. Il sindaco: “Non è tempo di movida”

AVERSA. Niente alcool dopo le 23. Arriva la decisione del sindaco di Aversa, Alfonso Golia, dopo i primi accenni di movida in città. Il primo cittadino ha annunciato di aver vietato la vendita di alcolici dopo le 23 alle attività che, secondo l’ordinanza regionale, possono restare aperte dopo quest’orario.

Golia ha allertato i cittadini con un post sui social spiegando che “non è ancora tempo di movida”.

“Cari concittadini, stamattina, dopo una attenta valutazione su quanto accaduto nella serata di ieri nella nostra città e tenuto conto anche del confronto in sala consiliare, abbiamo deciso di vietare la vendita al banco o da asporto di alcolici e altre bibite, acqua esclusa, dopo le 23 per tutte quelle attività non soggette alla chiusura disposta dall’ordinanza regionale – ha scritto il sindaco -. Non è ancora il tempo della movida, come la conoscevamo prima. Lo ha detto il ministro dell’Interno, il premier Conte, i governatori di regione e colleghi sindaci che hanno varato provvedimenti simili.

Ieri, però, abbiamo assistito a scene e comportamenti irresponsabili che in questa fase rappresentano un rischio inutile per la salute di tutti noi. Vi comunico, inoltre, che la ztl serale per il fine settimana sarà in vigore dalle 18 alle 23. Non cambia l’orario della domenica mattina.

In strada continueranno ad esserci i volontari del Coc per ribadire le regole che bisogna seguire: distanziamento di un metro e obbligo di mascherina”.

Movida a Napoli, multati baretti aperti dopo le 23 e giovani senza mascherina

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.