Donna travolta e uccisa dal treno nella stazione di Recale, in provincia di Caserta. Secondo una prima ricostruzione, una 41enne di San Prisco, Rosa, è finita sotto un treno merci in transito alla stazione ferroviaria in circostanze ancora da definire.

Recale (Caserta), tragedia alla stazione: donna in bici travolta e uccisa dal treno

La vittima era in bici, sulla banchina, quando, per ragioni ancora da definire, è scivolata oltre la linea gialla del binario 1. In quel momento stava transitando un convoglio di un treno merci che l’ha centrata in pieno.

inlineadv

Sul posto sono immediatamente giunte due ambulanze. I sanitari hanno provato a rianimare la donna ma per Rosa non c’è stato niente da fare. Suiccessivamente sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato per i rilievi del caso. Da chiarire la dinamica dell’incidente (in una stazione dove non è la prima volta che si verificano episodi di questo tipo). Il traffico ferroviario è stato bloccato. Si attende l’arrivo del magistrato della Procura di Santa Maria Capua Vetere a cui saranno affidate le indagini.

related