Riaprono i negozi, la città torna a vivere, i bambini hanno la possibilità’ di divertirsi nuovamente sulle giostrine. Un cambiamento cauto, ma che rende tutti entusiasmi. L’ombra del virus si respira ancora nell’aria, ma c’è ottimismo e i commercianti si adoperano per rendere lo shopping piacevole e sicuro per i clienti.

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it