Coronavirus, parte per le Hawaii e viola la quarantena: arrestato 23enne


Doveva essere in quarantena e invece ha pensato di andare in vacanza alle Hawaii. A tradirlo le foto che ha pubblicato su Instagram. Il protagonista della vicenda è un turista newyorkese che è stato arrestato alle Hawaii dopo la pubblicazione delle foto di se stesso in spiaggia su Instagram. L’uomo, 23 anni, è quindi finito in manette

Coronavirus, parte per le Hawaii e viola la quarantena: arrestato 23enne

Doveva essere in quarantena e invece ha pensato di andare in vacanza alle Hawaii. A tradirlo le foto che ha pubblicato su Instagram. Il protagonista della vicenda è un turista newyorkese che è stato arrestato alle Hawaii dopo la pubblicazione delle foto di se stesso in spiaggia su Instagram.

L’uomo, 23 anni, è quindi finito in manette per aver violato la norma obbligatoria di isolamento di 14 giorni delle Hawaii. “Nei post sui social il giovane appariva in spiaggia con una tavola da surf, prendeva il sole e passeggiava per Waikiki di notte”, ha riferito il governatore.

Arrivato a Oahu lunedì, l’uomo ha subito pubblicato numerosi selfie sulla spiaggia. Presumibilmente ha utilizzato i mezzi pubblici per raggiungere i molti luoghi in cui si è fermato. A segnalare i post alle autorità sono stati gli abitanti dell’isola.

Le Hawaii hanno imposto una quarantena di 14 giorni ai viaggiatori che arrivavano sulle isole, nel tentativo di frenare la diffusione del coronavirus. Le autorità locali stanno applicando sanzioni nei confronti dei non residenti che non rispettano quelle misure.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.