Matteo Bernasconi

Tragedia in montagna: è morto, travolto da una valanga in Valtellina, Matteo Bernasconi, classe 1982, notissimo alpinista dei Ragni di Lecco.

Incidente mortale, muore Matteo Bernasconi  

L’allarme era scattato martedì sera quando il Berna, come era conosciuto da tutti, non era rientrato a casa. Il corpo è stato ritrovato mercoledì notte alle due dal soccorso alpino. L’incidente è avvenuto nel Canale della Malgina, Pizzo del Diavolo, in Valtellina, noto itinerario scialpinistico. Bernasconi era da solo ed è stato travolto da una valanga.

Il ritrovamento dell’auto all’imbocco della valle, nel comune di Castello dell’Acqua, ha permesso di concentrare le ricerche. Bernasconi, originario di Como, era entrato a far parte dei Ragni della Grignetta nel 2003, prima di diventare Aspirante Guida Alpina (2009) e Guida Alpina (2011), trasformando la sua passione in una professione.



continua a leggere su Teleclubitalia.it