Campania, rubano i soldi destinati alle donne malate di cancro


Sembra incredibile ma è così. Hanno rubato soldi destinati alla beneficenza. Dovevano servire per acquistare un macchinario per le donne malate di cancro. Un particolare “casco” che refrigerando il cuoio capelluto impedisce la caduta dei capelli. Diventare, anche se temporaneamente, calve è il terrore di tante persone affette da patologie oncologiche. Il furto a Salerno:

Campania, rubano i soldi destinati alle donne malate di cancro

Sembra incredibile ma è così. Hanno rubato soldi destinati alla beneficenza. Dovevano servire per acquistare un macchinario per le donne malate di cancro. Un particolare “casco” che refrigerando il cuoio capelluto impedisce la caduta dei capelli. Diventare, anche se temporaneamente, calve è il terrore di tante persone affette da patologie oncologiche.

Il furto a Salerno: rubano i soldi destinati alle donne malate di cancro

Tutto questo però non ha fermato dei criminali senza scrupoli che hanno rubato a Salerno i salvadanai posizionati in varie attività della città per raccogliere fondi. L’ultimo furto in un panificio due giorni fa.

A raccontarlo in lacrime la proprietaria che aveva sposato l’iniziativa: “Sono rimasta davvero molto male. È entrata una persona con cappello e mascherina, non si vedeva il suo viso. Ha chiesto del pane, lo ha lasciato sul bancone ed è uscito di corsa dicendo che aveva dimenticato i soldi in auto. Invece è scappato portandosi il salvadanaio, cosa di cui mi sono accorta solo in un secondo momento”.

Per colpa di questi balordi la raccolta fondi che aveva raggiunto buoni risultati ora rischia una battuta d’arresto ed il sogno di tante malate di non perdere i capelli di svanire nel nulla.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.