Mascherine, saranno vendute anche dai tabaccai al seguente prezzo


Le mascherine saranno vendute anche dai tabaccai. Ad annunciarlo è il commissario per l’emergenza coronavirus Domenico Arcuri. Il prezzo sarà il solito: 0,61 centesimi a pezzo, così come stabilito dal Governo per evitare speculazioni. Mascherine vendute anche dal tabaccaio: il prezzo La distribuzione sarà capillare. I dispositivi di sicurezza saranno venduti, oltre che dai farmacisti,

Mascherine, saranno vendute anche dai tabaccai al seguente prezzo

Le mascherine saranno vendute anche dai tabaccai. Ad annunciarlo è il commissario per l’emergenza coronavirus Domenico Arcuri. Il prezzo sarà il solito: 0,61 centesimi a pezzo, così come stabilito dal Governo per evitare speculazioni.

Mascherine vendute anche dal tabaccaio: il prezzo

La distribuzione sarà capillare. I dispositivi di sicurezza saranno venduti, oltre che dai farmacisti, anche dai negozi di tabacchi. «Il prezzo delle mascherine resterà quello e cioè 0,61 centesimi. Inclusa l’Iva e non cambierà. È il prezzo giusto. Purtroppo per gli speculatori e per le categorie a essi simili, che se ne devono fare una ragione. La giungla non tornera», ha affermato Domenico Arcuri in occasione della conferenza stampa settimanale alla Protezione civile.

Nelle prossime settimane le mascherine a 50 centesimi si troveranno anche nei tabaccai, ha specificato Arcuri annunciando la firma «nei prossimi giorni con l’associazione dei tabaccai, che ha 50 mila di punti vendita nel paese». «Abbiamo sottoscritto i primi due accordi non esclusivi (con la grande distribuzione e con la distribuzione dei farmacisti, ndr) e confidiamo di farne altri ancora con reti di distribuzione altrettanto massicce».

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.