diretta regione lombardia 22 aprile facebook

Diretta regione Lombardia oggi 22 aprile su Facebook. L’appuntamento con la conferenza stampa della Regione Lombardia è come ogni giorno alle ore 17.30. Si apre una nuova giornata che ci vedrà ancora una volta aspettare i dati ufficiali dei contagi da coronavirus in Lombardia, tra le regioni più colpite dall’emergenza. La conferenza come sempre è visibile sia su Facebook che su YouTube, sui canali ufficiali della Regione.

Sulla fase 2 Fontana dice: “Dopo questa epidemia si può pensare al futuro e “lo stiamo già facendo”, ha assicurato Fontana. “I dati sull`epidemia sono cambiati rispetto a una decina di giorni fa e dobbiamo pensare a ripartire. Ma sbaglia chi pensa che tutto si rimetta in moto come prima. Dobbiamo organizzare una nuova vita, dovremo modificare molti nostri comportamenti”.

Diretta Regione Lombardia 22 aprile: la conferenza stampa  su Facebook

A tenere la conferenza stampa di oggi, a questo link, sarà o il vice presidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala o l’assessore al welfare Giulio Gallera.

Leggi anche: Porta a Porta, De Luca: “Bloccare chi da Milano va a Napoli”. Fontana: “Posizione insostenibile”

Bollettino regione Lombardia 21 aprile

203 nuove vittime in 24 ore (il 20 aprile erano 163). In totale i decessi da Covid ora sono 12.579. Rispetto a ieri ci sono stati +960 positivi per un totale di 67.931 casi. I dati arrivano a fronte di 6.711 nuovi tamponi eseguiti, per un totale di 277.197. Il numero dei pazienti in terapia intensiva ora è di 851 (-50), i ricoverati sono 9.805 (-333). I dimessi sono in tutto 21.3474.

Dati relativi ai casi Covid-19 nelle province:

  • Bergamo 10.788 (+50)
  • Brescia 12.078 (+74)
  • Como 2.592 (+42)
  • Cremona 5.641 (+50)
  • Lecco 2.093 (+13)
  • Lodi 2.751 (+11)
  • Monza e Brianza 4.211 (+54)
  • Milano 16.520 (+408)
  • Mantova 2.933 (+20)
  • Pavia 3.705 (+64)
  • Sondrio 966 (+6)
  • Varese 2.251 (+55)

Bollettino Protezione civile 21 aprile

Nuovo calo delle persone ricoverate. In terapia intensiva si trovano 2471 persone, 102 meno di due giorni fa. Sono ancora ricoverate con sintomi 24134 persone, 772 meno di due giorni fa. Nelle ultime ventiquattr’ore sono morte 534 persone (il 20 aprile le vittime erano state 454), arrivando a un totale di decessi 24.648. I guariti raggiungono quota 51.600, per un aumento in 24 ore di 2.723 unità. Il calo dei malati (ovvero le persone attualmente positive) è stato pari a 528 unità (ieri il calo era stato di 20 unità) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 2729 (ieri 2256).

Questi due dati vanno però analizzati solo considerando il fatto che sono strettamente collegati al numero di tamponi fatti. Ieri sono stati fatti 52.126 tamponi (il 20 aprile 41.483). Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 19,1 tamponi fatti, il 5,2%. Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 5,7%, resta quindi al minimo da inizio epidemia. Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia è 183.957.



continua a leggere su Teleclubitalia.it