dipendente oms ucciso

Un dipendente dell’Organizzazione mondiale della Sanità è stato ucciso in Birmania, nello stato di Rakhine. Stando alle prime informazioni, l’uomo è stato freddato nel corso di un attacco mentre trasportava campioni per i test per il Coronavirus.

Dipendente Oms ucciso

Il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, ha “condannato fermamente l’attacco”. In una nota il portavoce del Palazzo di Vetro ha precisato che un collega dell’Oms è rimasto ucciso e un funzionario del governo è rimasto gravemente ferito.

inlineadv

Guterres ha “chiesto un’indagine completa e che gli autori siano assicurati alla giustizia”. Il quotidiano di stato Global New Light of Myanmar ha incolpato i separatisti dell’esercito arabo, mentre l’organizzazione ribelle ha scaricato le responsabilità sulle forze armate birmane.

 

related