diretta regione lombardia 21 aprile facebook

Diretta regione Lombardia oggi 21 aprile su Facebook. L’appuntamento con la conferenza stampa della Regione Lombardia è come ogni giorno alle ore 17.30. Si apre una nuova giornata che ci vedrà ancora una volta aspettare i dati ufficiali dei contagi da coronavirus in Lombardia, tra le regioni più colpite dall’emergenza. La conferenza come sempre è visibile sia su Facebook che su YouTube, sui canali ufficiali della Regione.

Si parla di riapertura in queste ore e una riapertura regionalizzata “credo che sia una riapertura monca, zoppa, che non consentirebbe un equilibrato sviluppo alle Regioni che aprono”. Lo ha sottolineato il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana.

inlineadv

Diretta Regione Lombardia 21 aprile: la conferenza stampa  su Facebook

A tenere la conferenza stampa di oggi, a questo link, sarà o il vice presidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala o l’assessore al welfare Giulio Gallera.

“C’è una tale interconnessione tra le filiere produttive e tra le varie attività commerciali che c’è veramente il grosso rischio che faccia più danni che vantaggi una apertura a spizzichi e bocconi e a macchia di leopardo”, ha aggiunto Fontana. “Sono convinto che la riapertura debba avvenire quando il rischio del contagio si sia concluso o sia vicino alla conclusione su tutto il territorio. Proprio per i collegamenti che saranno necessari c’è il rischio che il contagio possa riprendere senza sapere da dove riparte. Penso sia una valutazione che debba essere fatta nella sua globalità”. Noi in Lombardia “non è che vogliamo aprire rischiando – ha concluso – ho sempre detto che la riapertura deve essere subordinata alla sicurezza”.

Bollettino regione Lombardia 20 aprile

Rimangono stabili i decessi da Coronavirus: e infatti oggi, 20 aprile, la Lombardia conta 163 nuove vittime in 24 ore. In totale i decessi da Covid ora sono 12.376. Rispetto a ieri ci sono stati +735 positivi per un totale di 66.971. I dati arrivano a fronte di 6.331 tamponi eseguiti, per un totale di 276.486. Il numero dei pazienti in terapia intensiva ora è di 901 (-21), i ricoverati sono 10.138 (-204). I dimessi sono in tutto 43.011 (+252 rispetto a ieri).

I dati relativi ai casi Covid-19 nelle province:

  • Bergamo 10.738 (+49)
  • Brescia 12.004 (+58)
  • Como 2.550 (+62)
  • Cremona 5.491 (+74)
  • Lecco 2.080 (+8)
  • Lodi 2.740 (+16)
  • Monza e Brianza 4.157 (+59)
  • Milano 16.112 (+287)
  • Mantova 2.913 (+8 )
  • Pavia 3.641 (+59)
  • Sondrio 960 (+4)
  • Varese 2.196 (+38)

Bollettino protezione civile 20 aprile

n Italia le persone complessivamente risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 181.228. Di questi, 108.237 sono i contagiati attuali. Le persone guarite nelle ultime 24 ore sono 1.822, per un totale di 48.877. Il totale delle vittime è di 24.114, 454 in più rispetto a ieri.

Continua il calo dei pazienti in terapia intensiva: sono 2.573, 62 in meno rispetto al giorno precedente, “il numero più basso da un mese a questa parte” secondo quanto spiegato dal capo della Protezione Civile Angelo Borrelli durante la conferenza stampa. Il dato è in calo per il diciassettesimo giorno consecutivo. Dei pazienti attualmente positivi, 24.906 sono poi ricoverati con sintomi e 80.758 sono in isolamento domiciliare.

related