Palermo. Entrano nel supermercato, riempiono i carrelli e pretendono di non pagare

Palermo. Entrano nel supermercato, riempiono i carrelli e pretendono di non pagare

Scene di ordinaria follia a Palermo. Sarebbero entrati in gruppo nel supermercato per riempire i carrelli e infine si sarebbero diretti verso l’uscita pretendendo di pagare gli alimenti.

Palermo, l’assalto al supermercato Lidl

È quanto sarebbe accaduto in un supermercato della Lidl a Palermo. Come racconta il Giornale di Sicilia, i cassieri e gli altri addetti del supermercato hanno dovuto chiamare le forze dell’ordine che sono accorse per fermare la ressa.

Carabinieri e polizia, assieme ad altri militari, hanno cercato di far ragionare i protagonisti della vicenda e ripristinare l’ordine nel supermercato.

La nota dell’azienda

In serata è arrivata anche la nota dell’azienda: “Lidl Italia conferma che nel tardo pomeriggio, una quindicina di persone sono entrate nel nostro punto vendita di Palermo via della Regione siciliana con l’intenzione di non pagare la spesa appena effettuata. Sono state quindi chiamate le forze dell’ordine che sono prontamente intervenute a garanzia della sicurezza e salvaguardia dell’incolumità sia dei nostri collaboratori che dei clienti presenti in quel momento in punto vendita. Comprendiamo il difficile momento che l’intero Paese sta vivendo e ringraziamo le autorità per il pronto intervento odierno”.

 



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.