“Il principe Filippo è morto ma la regina Elisabetta mantiene il silenzio”: l’indiscrezione dei tabloid

“Il principe Filippo è morto ma la regina Elisabetta mantiene il silenzio”: l’indiscrezione dei tabloid

” Filippo è morto, la Regina Elisabetta è costretta al silenzio”. Circola oggi questa indiscrezione sui tabloid britannici. Dopo la notizia che il principe Carlo è risultato positivo al Coronavirus, si parla della presunta morte del principe Filippo.

C’è chi dice che “la Regina Elisabetta sta mantenendo il riserbo perché fare i funerali ora sarebbe troppo pericoloso con il Covid-19”. Chi invece smentisce tacciando la cosa come una fake news. Tutto nasce dal fatto che con i suoi 98 anni Filippo è sicuramente esposto alla minaccia del coronavirus. Lo scorso dicembre il principe consorte era stato ricoverato in una clinica ospedaliera a causa di alcuni problemi di salute. Nell’autunno del 2019 infatti, il Duca era stato colpito da una brutta sindrome influenzale che lo aveva costretto al ricovero ospedaliero poco prima di Natale.

Altra notizia che ha insospettito i britannici e non solo è che secondo la Bbc a corte si sta valutando l’ipotesi di mandare in onda un messaggio televisivo straordinario della Regina alla nazione. L’ultima volta che la Sovrana parlò “a sorpresa” ai suoi sudditi fu quando morì sua madre, nel 2002, a 101 anni d’età.

“Regina Elisabetta, Filippo è morto”

In molti in queste ore ipotizzano che il principe Filippo sia deceduto già nei giorni scorsi. La regina Elisabetta con tutta la famiglia reale starebbe temporeggiando a dare la notizia perché con l’emergenza sanitaria in corso, infatti, non è più possibile celebrare i funerali. Ipotesi che ha ripreso corpo in queste ore dopo l’annuncio ufficiale di Buckingham Palace della positività del principe Carlo al Covid-19.

Come riporta il tabloid britannico Express, le disposizioni sulle esequie del principe Filippo sono già state stabilite da tempo. Negli ultimi giorni, però, il consorte di sua Maestà avrebbe fatto nuove richieste. Il rito funebre si dovrebbe tenere alla presenza della famiglia, degli amici e dei capi di Stato dei paesi del Commonwealth, che si raduneranno attorno al feretro nella cappella di San Giorgio a Windsor Castle, secondo lo stile di un funerale militare inglese.

Il 98enne vorrebbe essere sepolto nei giardini di Frogmore, nel parco del Castello di Windsor, dove già riposano le salme della Regina Vittoria e del Principe Alberto. Dunque al momento della morte non vorrebbe essere sepolto nella cappella di Westminster dove ci sono molti altri esponenti della Famiglia Reale. Se il principe Filippo dovesse venire a mancare prima della regina Elisabetta II, il protocollo reale prevede che quest’ultima osservi un periodo di lutto di otto giorni.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.