messaggio Medjugorje

Come ogni 25 del mese (ed ogni 2) a partire dal 1981 (quando avvenne la prima apparizione, il 24 giugno), i fedeli di tutto il mondo attendono il messaggio della Madonna di Medjugorje. A riportare il messaggio sarà come sempre la veggente Mirjana Pavlovic-Lunetti.

Medjugorje, messaggio della Madonna del 25 marzo 2020 a Marija

In attesa del messaggio odierno.

inlineadv

Uno stralcio del messaggio del 2 marzo (Leggi qui)

Cari figli, il vostro amore puro e sincero attira il mio Cuore materno. La vostra fede e la confidenza nel Padre Celeste sono rose profumate che mi offrite. Il bouquet di rose più bello, formato dalle vostre preghiere, da opere di misericordia e di carità. Apostoli del mio amore, voi che cercate di seguire mio Figlio sinceramente e con cuore puro, voi che sinceramente lo amate, siate voi ad aiutare: siate un esempio per coloro che non hanno ancora conosciuto l’amore di mio Figlio. Per Mirjana, come avviene per Ivanka il 25 giugno e Jakov il 25 dicembre, giorno di Natale. Resta invece confermato e misteriosamente rinnovato ogni 25 del mese il messaggio della Madonna alla veggente Marja.

Per il giornalista e scrittore Saverio Gaeta, studioso dei fenomeni mariani di Medjugorje, questo annuncio della veggente può essere letto in un modo preciso: «Quando i veggenti ricevono il decimo segreto, smettono di avere l’apparizione quotidiana della Vergine, e gli viene promesso che per tutta la vita ne avranno una all’anno: a Mirjana accade il 18 marzo, a Ivanka il 25 giugno e a Jakov il 25 dicembre». Come hanno sempre raccontato i vari veggenti di Medjugorje, è noto sin dall’inizio che le apparizioni mensili o quotidiane non sarebbero durate per sempre; per questo motivo, riporta ancora Gaeta, «i fedeli non hanno motivo di preoccuparsi o di interpretare questo annuncio della veggente come un presagio».

related