Giugliano, esce di casa per portare a spasso cavallo e capra: denunciato

Giugliano, esce di casa per portare a spasso cavallo e capra: denunciato

Giugliano. Se ne inventano di tutte per poter prendere una boccata d’aria e allontanarsi, anche solo per una manciata di minuti, dalle proprie mura domestiche.

A Giugliano un uomo è stato beccato dagli agenti del commissariato di Giugliano-Villaricca mentre passeggiava con una capretta e un cavallo al guinzaglio.

I poliziotti, durante il servizio di controllo del territorio finalizzato a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenze epidemiologica da Covid-19, hanno notato l’uomo con gli animali e, senza pensarci due volte, lo hanno fermato.

Il signore, 49 anni, ha dichiarato agli agenti di essersi allontanato dalla sua abitazione perché doveva “portare gli animali a passeggio”. La spiegazione, tuttavia, non ha convinto i poliziotti che lo hanno denunciato per inottemperanza alle prescrizioni del D.P.C.M.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.