campania coronavirus

Pomigliano. Si chiama Francesco Rea, l’operaio 45enne della Bruscino, morto stamane e risultato tra l’altro positivo al Coronavirus.

Coronavirus, morto un operaio di Pomigliano

Francesco Rea era stato ricoverato alcuni giorni fa nell’ospedale Loreto Mare perché affetto da Covid-19. Stamane la notizia che nessuno avrebbe mai voluto ricevere: Rea non ce l’ha fatta.

inlineadv

Il sindaco di Pomigliano ha confermato il decesso. Rea era una delle quattro persone ufficialmente contagiate residenti a Pomigliano. I sanitari stanno avviando un’indagine per comprendere meglio le cause della morte.

Con la scomparsa di Rea sale a 27 il totale dei morti per Coronavirus in Campania. In mattinata il decesso di don Antonio Di Stasio, sacerdote di Ariano Irpino, che era ricoverato presso l’ospedale Moscati di Avellino.

related