il-cacciatore-2 anticipazioni

Il cacciatore 2 anticipazioni della terza puntata. Questa sera nuovo appuntamento con Il cacciatore 2 in onda su Rai 2. Quella di questa sera, 4 marzo, è la terza puntata della fiction di Raiuno. La serie è tratta dal libro di Alfonso Sabella che racconta la caccia a Giovanni Brusca da parte di un Pm. Dopo lo slittamento a venerdì della scorsa settimana, il terzo appuntamento con la serie “Il cacciatore 2”, torna mercoledì 4 marzo alle 21.20.

Questa sera vanno in onda altri due episodi della serie tv con Francesco Montanari. Nel primo, “Non me ne sono mai andato”, la caccia a Brusca (Edoardo Pesce) inizia a portare i primi risultati, come l’arresto di Salvatore Cucuzza, cassiere ed amministratore dell’impero del narcotraffico gestito dal boss.

Il cacciatore 2, anticipazioni terza puntata

Nel suo covo gli agenti trovano un’agendina, piena di informazioni da decifrare, e che portano gli investigatori ad avere nuove utilissime informazioni ma criptate. Brusca, però, non sta a guardare, e mette in atto una serie di mosse per cercare di far ricadere le colpe delle sue azioni su Provenzano (Marcello Mazzarella) ed Aglieri (Gaetano Bruno). Per riuscirci ha bisogno dell’aiuto di Enzo (Alessio Praticò), che inizia quindi a plagiare, fino ad allontanarlo da Maria (Veronica Lucchesi).

Decifrare l’agenda di Cucuzza non è semplice, ma, una volta risolto l’enigma, gli inquirenti vi trovano una miniera di indizi che li conducono vicinissimo al proprio obiettivo. Sono ignari del fatto che Brusca sta architettando una serie di contromosse volte a depistare le loro indagini. L’intenzione è di far ricadere le colpe dei suoi crimini su Aglieri e Provenzano.

E’ Mazza (Francesco Foti) a trovare il tassello mancante per individuare Brusca. Questa scoperta gli dà una carica tale da ripensare alla sua decisione di dimettersi e lo spinge a dire a Saverio (Montanari) e Giada (Miriam Dalmazio) di affrontare i loro sentimenti.

Secondo episodio terza puntata

Il cacciatore 2, le anticipazioni della terza puntata. Nel secondo episodio, “Diciannove e cinquanta”, la caccia è alle battute finali, ma Brusca ed Enzo hanno architettato una serie di false piste che, anche in caso di arresto, dovrebbero garantire loro la libertà. Proprio Enzo, intanto, si trova davanti ad un bivio imposto dal fratello: dire la verità a Maria ed invitarla alla latitanza, o lasciarla andare. Anche Saverio deve decidere cosa fare con Giada: una situazione complicata dalla presenza di Francesca (Francesca Inaudi), che sembra essere più in sintonia con il protagonista.

Al momento del blitz tutto sembra andare per il meglio, ma Saverio, Carlo ed il resto del team non sanno che il boss deve ancora calare il suo asso nella manica, che potrebbe stravolgere tutto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it