Castel Volturno, giallo sulla Domitiana: ragazzo trovato morto con ferite sul corpo

Castel Volturno, giallo sulla Domitiana: ragazzo trovato morto con ferite sul corpo

Castel Volturno. Trovato morto lungo la Domitiana con un due ferite: una alla testa e una all’altezza dell’addome. Il macabro rinvenimento è avvenuto dopo le due di donne, in direzione Napoli, a poca distanza da un frequentato bar della zona.

Castel Volturno, trovato morto fuori dalla sua macchina

Il corpo appartiene a un ragazzo di 35 anni. Il cadavere era all’esterno della sua auto. Sul posto si sono precipitati subito i militari della Compagnia di Mondragone. Gli investigatori propendono per una morte violenta alla luce delle due vistose ferite rinvenute sulla salma, probabilmente determinanti nel decesso del 35enne. Non si esclude che sia stato ucciso di botte e che la vittima abbia poi tentato di scappare a bordo della sua auto prima di fermarsi, oppure che sia stato estratto dall’abitacolo della vettura e colpito dai suoi aggressori.

A fare definitiva luce sul caso sarà l’esame autoptico disposto dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. La salma del 35enne è stata sequestrata e trasferita all’istituto di medicina legale di Caserta per il test. Data l’ora in cui è avvenuto il fatto di sangue non ci sono testimoni, ma dettagli utili alle indagini potrebbero arrivare dalla visione delle telecamere presenti nelle attività della zona.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.