Napoli. “18 ore di viaggio per starti il più vicino possibile”. Recita così il post di Yuri, giovane avvocato napoletano residente negli Stati Uniti. Yuri ha raccontato sui social il suo itinerario tra bus, treni e voli per essere presente allo stadio San Paolo e ammirare la sua squadra del cuore impegnata nel match di Champions contro il Barcellona.

Nella notte di Messi, Maradona e Mertens, il tifoso d’Oltreoceano non voleva assolutamente mancare. Il Napoli ha pareggiato 1-1 nella sfida di andata degli ottavi di Champions. Il ritorno si giocherà il 18 marzo al Camp Nou di Barcellona, Yuri ripeterà la stessa impresa? Una sfida che deve compiere anche la squadra di Gattuso per superare il grande ostacolo Barça e qualificarsi per i quarti di finale.

inlineadv

Il viaggio di Yuri per vedere Napoli-Barcellona

– Partenza in autobus da Albany (New York State) il 24/02/2020 ore 21: 30 (ora italiana – 15:30 ora americana)
– Arrivo a New York (Port Authority Bus Terminal) ore 00:15 (ora italiana -18:15 ora americana )
– Partenza da New York (Subway + AirTrain) ore 00:45 (ora italiana – 18:45 ora americana)
– Arrivo a New York (JFK airport) ore 1:45 (ora italiana – 19:45 ora americana)
– Partenza da New York JFK ore 4:30 (ora italiana – 22:30 ora americana)
– Arrivo a Roma Fiumicino ore 12:15 (ora italiana- 6:15 ora americana)
– Partenza da Roma Fiumicino in treno (Leonardo express) ore 12:55 (ora italiana – 6:55 ora americana)
– Arrivo Roma Termini ore 13:30 (ora italiana – 7:30 ora Americana)
– Partenza da Roma Termini ore 14:00 (ora italiana – 8:00 ora americana)
– Arrivo Napoli Centrale il 25/02/2020 ore 15:20 (ora italiana – 9:20 ora americana).

related