Coronavirus, scuole chiuse fino al primo marzo in sette regioni. L’elenco

Coronavirus, scuole chiuse fino al primo marzo in sette regioni. L’elenco

Scuole chiuse in sette regioni per l’emergenza coronavirus. A casa fino al primo marzo oltre tre milioni di studenti in Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Emilia Romagna, Trentino-Alto Adige e Friuli Venezia Giulia.

Coronavirus, scuole chiuse in sette regioni

Le scuole rimarranno chiuse fino al primo marzo in tutte le aree dove si registra almeno un caso di coronavirus. Entro il fine settimana le autorità decideranno se prolungare o riaprire. Non si esclude anche una riapertura a scacchiera in alcune zone non raggiunte dal rischio del virus. Al momento non sono state decise chiusure in altre Regioni. Circolano in molte chat messaggi che citano presunte decisioni del governo in senso opposto: sono falsi. Ripetiamo: al momento le scuole in Italia sono aperte in tutte le Regioni salvo quelle elencate qui sopra.

Le altre regioni

Situazione delicata in altre regioni non ancora raggiunte dal contagio. Il governatore delle Marche e quello della Calabria hanno chiesto, lunedì, di chiudere le scuole, nonostante non vi siano, al momento, casi accertati di contagi al Coronavirus. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha detto che «tutti devono seguire le indicazioni che imponiamo a livello nazionale. Non è possibile che ognuno vada per la propria strada». A Roma invece si è diffusa una voce che parlava di una imminente chiusura delle scuole: è una notizia falsa smentita dalle autorità. Valutazioni in corso in Sicilia, dove si è registrato il primo caso a Palermo.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.