Negativi ai test l’uomo di Acerra e l’autista di Ravello

Negativi ai test l’uomo di Acerra e l’autista di Ravello

Negativo il sospetto caso di Coronavirus ad Acerra, per il paziente isolato alla Clinica Villa dei Fiori. Lo rende noto il sindaco Raffaele Lettieri, che nelle ultime ore aveva attuato tutte le misure necessarie alla pubblica incolumità in attesa dei risultati del test.

In isolamento era finito un imprenditore di un comune limitrofo, che ha detto ai sanitari di aver lavorato a Prato in stretto contatto con persone orientali. I sanitari hanno quindi disposto il tampone e messo in isolamento l’uomo, due medici e un infermiere con il quale l’imprenditore era venuto in contatto nel nosocomio.

Negativi gli esiti del test anche per un altro caso sospetto segnalato ieri in Campania, quello di un autista di Ravello (Salerno) che aveva riferito contatti con turisti provenienti dall’Asia.

È importante non generare allarmismi e rivolgersi ai numeri di emergenza preposti in caso di necessità:

📣 Numero nazionale 1500
📣 numero Regionale 800 90 96 99



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.