coronavirus campania casi

E’ allarme anche in Campania per la presenza di tre casi sospetti di Coronavirus attualmente in esame all’ospedale Cotugno di Napoli. Il piccolo di 3 anni di Cava’ De Tirreni è risultato negativo al test.

Cava de’ Tirreni: negativo il bimbo di tre anni

Ieri pomeriggio si era scatenato il panico per il ricovero d’urgenza di un bimbo di tre anni di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno, che manifestava i sintomi tipici della malattia. Era stato trasportato al nosocomio partenopeo dall’ospedale Santa Maria dell’Olmo di Cava con febbre alta e convulsioni. Era stato a contatto con alcuni cuginetti cinesi provenienti da Macao. Per fortuna, i primi test effettuati sono negativi: avrebbe contratto un semplice raffreddore.

Due salernitani provenienti da Codogno: caso sospetto a Castel Volturno

Al Cotugno sono arrivati anche i tamponi di due salernitani che sono stati a Codogno, il paesino del Lodigiano ritenuto il principale focolaio epidemico in Italia. Gli esami sono stati effettuati nella serata di ieri ma i risultati non sono ancora noti. Sospetto caso anche all’ospedale Pineta Grande di Castel Volturno (Caserta). Si tratta di un uomo di origini bulgare affetto da una forte polmonite. In questo caso si sarebbe però trattato di un falso allarme ma si aspetta comunque l’esito degli esami.

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it