Coronavirus, c’è il primo morto in Italia

Coronavirus, c’è il primo morto in Italia

Purtroppo quello che tutti temevano è successo. Un uomo di 77 anni di Monselice, Adriano Trevisan, in provincia di Padova, è morto a causa del Coronavirus. E’ la prima morte che si registra in Italia. Si tratta di uno dei due infetti ricoverati a Padova, due anziani, residenti a Vo’ Euganeo.

Coronavirus, primo morto in Italia

La conferma è arrivata dal governatore della Regione, Luca Zaia. La vittima, come riporta Il Gazzettino, era il padre dell’ex sindaco di Vo’, comune che è stato del tutto isolato per evitare il rischio di nuove infezioni. L’uomo era ricoverato da più di dieci giorni. A quanto pare già soffriva di patologie pregresse che ne hanno favorito il decesso.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.