Incendio a Giugliano, il gesto eroico del cane Willy per salvare il padrone

Incendio a Giugliano, il gesto eroico del cane Willy per salvare il padrone

E’ stata un notte di terrore a Giugliano. Intorno all’una un grossa nube di fumo si è innalzata nel cielo e molti cittadini hanno iniziato ad avvertire la forte puzza di bruciato anche a distanza. Avvertiti anche diversi scoppi.

ABITAZIONE IN FIAMME IN VICO GELSO

Un incendio è divampato infatti in vico Gelso, la zona del cosiddetto Matrone tra Camposcino e i Monaci. Un’abitazione è stata avvolta dalle fiamme, lì dove fino a qualche anno fa si trovava una fabbrica di bomboniere. A fuoco è andato anche un vicino deposito di vecchi mobili e suppellettili. “Abbiamo perso tutto” fanno sapere i proprietari. 

Danni importanti quindi ma per fortuna una tragedia sfiorata. Il proprietario stava infatti dormendo e non si sarebbe accorto del rogo che stava avvolgendo la casa. A salvarlo è stato Willy, il suo cane. Ha subito capito la gravità della situazione e dall’esterno ha iniziato ad abbaiare saltando vicino la finestra per svegliare il padrone all’interno, che è riuscito così a mettersi in salvo.

Sul posto sono arrivati i carabinieri e diverse autobotti che con non poche difficoltà hanno domato l’incendio. La causa sarebbe un cortocircuito del quadro elettrico. 

(immagine di repertorio)



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.