Orrore in A1: picchia la moglie e poi la scaraventa fuori dall’auto con la figlia

Orrore in A1: picchia la moglie e poi la scaraventa fuori dall’auto con la figlia

Prende a botte la moglie e poi la scaraventa fuori dall’abitacolo dell’auto insieme alla figlia. Succede sull’A1, all’altezza di San Nicola la Strada, in provincia di Caserta. L’uomo è al momento irreperibile. Viaggia a bordo di una Renault.

Autostrada A1, picchia la moglie e la scaraventa fuori

Dopo l’episodio di violenza, la madre e la bambina hanno ricevuto i soccorsi della polizia stradale di Napoli. Ora si trovano in comunità. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la donna, di origini iraniane, è stata abbandonata dal marito, anch’egli iraniano, dopo essere stata percossa e scaraventata fuori dell’abitacolo.

Gli agenti della polizia stradale intervenuti sul posto si sono fatti raccontare quanto accaduto ed è emerso uno spaccato di vita familiare composto da continue violenze e vessazioni commesse dall’uomo verso la moglie e le due figlie di otto e 15 anni. I poliziotti hanno trovato conferme al racconto e hanno accompagnato la donna e le due figlie prima negli uffici della polizia stradale e poi in una comunità.

(foto: archivio)



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.