Biagio Antonacci super ospite a Sanremo: moglie, età, figli

Biagio Antonacci super ospite a Sanremo: moglie, età, figli

Biagio Antonacci è un cantautore e chitarrista italiano. E’ il super ospite dell’ultima serata del Festival di Sanremo 2020. 

Biagio Antonacci: età

E’ nato a Milano il 9 novembre 1963. Ha 56 anni.

Chi è la moglie di Biagio Antonacci?

Biagio Antonacci ha vissuto una lunga relazione sentimentale con Marianna Morandi, figlia di Gianni Morandi. L’attuale compagna, Paola Cardinale, ha 13 anni meno di lui. L’artista ha confessato di vivere una relazione profonda con la compagna che ha a sua volta una figlia di nome Benedetta con cui Biagio Antonacci ha instaurato un forte rapporto.

Hanno fatto notizia le voci del matrimonio dello stesso cantante che si dovrebbero tenere all’Isola d’Elba. “Non mi sono mai sposato ho fatto due figli con una donna (Marianna Morandi, ndr) con la quale non condividevo nemmeno la residenza scritta sui documenti, mi sono separato da lei e adesso sto con Paola, senza nessun legame formale, vivo con lei e sua figlia e mi ci sento padre, anche se non lo sono per legame biologico”.

Della Cardinale non si sa moltissimo, anche perché Biagio Antonacci è sempre stato molto riservato per quanto riguarda la sua privacy, e non lo si vede quasi mai sui giornali di gossip. Si sa solo che i due convivono da più di dieci anni in un appartamento nel capoluogo lombardo,

Biagio Antonacci: figli

Antonacci e Morandi hanno due figli: Paolo Antonacci nato nel 1995 e Giovanni Antonacci nel 2001.

Biagio Antonacci: altezza e peso

Il cantante è alto 180 cm e pesa 74 chilogrammi.

Biagio Antonacci: carriera

E’ uno dei cantautori più amati e apprezzati in Italia. Sono tanti gli album che hanno riscosso molto successo e che gli hanno garantito la fama che ha oggi con il pubblico italiano. Sono tantissimi -infatti- i fans che lo seguono nei tour. La carriera è molto ricca. Ha inizio nel 1988, quando Antonacci partecipa tra le Nuove Proposte al 38º Festival di Sanremo con il brano Voglio vivere in un attimo, senza accedere alla finale.

Ottiene il primo contratto discografico e nel 1989 viene pubblicato il suo primo album, Sono cose che capitano. Dopo il secondo album, Adagio Biagio, il successo comincia ad aumentare a dismisura, le radio lo promuovono. Ben presto, Biagio entra a far parte del grande mondo della musica italiana, ritagliandosi uno spazio. Scrive canzoni per se stesso e per altri cantanti, e la collaborazione con Laura Pausini avrà molti vantaggi. Nel 2019 è forse previsto un tour, dove sarà carriera anche quest’ultima. Insieme, saranno sicuramente ospiti del festival di Sanremo.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.