L’annuncio a sorpresa del Vaticano: Papa Francesco verrà nella Terra dei fuochi

L’annuncio a sorpresa del Vaticano: Papa Francesco verrà nella Terra dei fuochi

Papa Francesco arriva ad Acerra. Il Pontefice sarà di nuovo in Campania per fare visita ai cittadini della Terra dei fuochi.

Papa Francesco ad Acerra

A sorpresa il Vaticano ha annunciato la notizia. Bergoglio visiterà la diocesi di Acerra, il prossimo 24 maggio in occasione del quinto anniversario della pubblicazione della sua “enciclica ecologica” Laudato si’.

Il programma della visita

Il programma prevede che il Papa arrivi ad Acerra, ospite del vescovo monsignor Antonio Di Donna, nella prima mattinata della domenica e che attraversi la città, passando tra i fedeli. Poi incontrerà i vescovi campani, i parroci ed i sindaci della zona. Insieme a loro, vedrà una rappresentanza di famiglie che hanno avuto vittime dell’inquinamento ambientale. Seguirà una messa in piazza Calipari e la preghiera del Regina caeli prima di far rientro in Vaticano.

Francesco è sempre stato attento al rapporto tra l’uomo e il Creato e spesso ha anche parlato di “Terra dei Fuochi”. Non è la prima volta che viene in Campania. Bergoglio già ha fatto visita a Napoli e Scampia.

Il vescovo di Acerra

“La presenza di Papa Francesco nelle nostre terre, e in particolare nella nostra diocesi di Acerra, è una grazia speciale – ha subito dichiarato il vescovo Antonio Di Donna, che da anni denuncia la pesante situazione ambientale nel territorio in cui è pastore – perché il Papa viene ad ascoltare insieme ai vescovi, soprattutto delle diocesi più colpite dall’inquinamento, le sofferenze della nostra gente, e per ricordare le altre Terre dei fuochi d’Italia. La visita è perciò per noi un evento storico che ci riempie di gioia, una iniezione di fiducia e di speranza per le famiglie, in modo speciale quelle dei bambini e dei ragazzi colpiti dalla malattia.”

 



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.