Giugliano, blitz dei Nas: sequestrati circa 300 kg di alimenti “fuorilegge”

Giugliano, blitz dei Nas: sequestrati circa 300 kg di alimenti “fuorilegge”

Giugliano. Procedono senza sosta le ispezioni igieno-sanitarie da parte dei Carabinieri del Nas. A Giugliano, in provincia di Napoli, i militari hanno sequestrato circa 300 kg di alimenti.

Giugliano, blitz dei Nas in due attività commerciali

In un’attività di rivendita di generi alimentari e di gastronomia, sita in via Marchesella, i Nas hanno proceduto al sequestro amministrativo di circa 255 kg di alimenti vari risultati privi di qualsivoglia informazione utile a garantirne la rintracciabilita’ alimentare.

Contemporaneamente, hanno proceduto a diffidare la parte in ordine a carenze igienico-sanitarie riscontrate negli ambienti deputati alla manipolazione degli alimenti ed allo svolgimento dell’attività.

Sempre in via Marchesella i militari del NAS hanno sequestrato altri 22 kg di carne in una macelleria. Si tratta di  preparati a base di carne avicola, risultati privi di qualsivoglia informazione utile a garantirne la rintracciabilità alimentare, in violazione della normativa nazionale vigente.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.