Giugliano, scoperto il trucco della “targa” per evitare multe: blitz della Municipale

Giugliano, scoperto il trucco della “targa” per evitare multe: blitz della Municipale

Nuova operazione della Polizia Municipale di Giugliano: scoperti furbetti della targhe. Dieci le contravvenzioni e due le denunce fatte dai caschi bianchi del comando della terza città della Campania.

Giugliano, trucco delle targhe modificate per evitare multe

Durante i controlli predisposti per la sosta selvaggia sui marciapiedi del centro storico, i vigili hanno identificato degli automobilisti “furbetti” che avevano contraffatto le targhe. La lettera “P” trasformata in una “R”, ed un’altra con la “L” trasformata in una “D” con l’ausilio del nastro isolante. Gli escamotage, apparentemente banali, servivano per evitare multe e contravvenzioni. Per questi ultimi tre mesi di fermo del veicolo. I caschi bianchi hanno trasmesso gli atti in prefettura. A determinare l’importo della sanzione in questo caso sarà il Prefetto.

Operazione contro l’abbandono dei rifiuti

Nuova operazione della Polizia Municipale sugli abbandoni di rifiuti. Beccati in dieci a scaricare rifiuti in Via Recapito, a Licola. Un altro soggetto è stato individuato dopo aver sversato calcinacci in Via Morlando, zona Casacelle, grazie al contributo di privati cittadini.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.