Afragola. C’è posta per te, denunciato per stalking il fidanzato “rifiutato”

Afragola. C’è posta per te, denunciato per stalking il fidanzato “rifiutato”

Sono stati i protagonisti di una delle storie più discusse della prima puntata di C’è posta per te. Si tratta dei due giovani di Afragola che si sono lasciati da un po’, a detta di lui, perchè lei condizionata dalla famiglia.

Il portale Stylo24 ha diffuso la notizia che Bonaventura “Benny” Esposito è stato raggiunto da una misura cautelare per stalking lo scorso mese di novembre. Quando la trasmissione è stata registrata, la scorsa estate, l’uomo non era stato denunciato. La sua ex ragazza è stata costretta a recarsi al Commissariato di Afragola pare per l’atteggiamento possessivo del 40enne. L’uomo avrebbe anche il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla ex fidanzata.

La ragazza aveva interrotto la relazione con l’uomo a giugno scorso perchè ha denunciato, secondo quanto riporta il sito, che “lui era troppo possessivo“. Tra i problemi della coppia anche il fatto che lui pare avesse nascosto alla fidanzata di avere due figlie, nate da una precedente relazione.

I casi che sarebbero stati oggetto di denuncia sono: il 29 settembre, alle due di notte, l’indagato si sarebbe presentato in un locale in cui si trovava la ex fidanzata; in un altro (il 28 luglio), si sarebbe appostato in auto, intorno alla mezzanotte, nei pressi dell’abitazione della ragazza;  in un altro ancora, (sempre a luglio scorso) avrebbe intercettato Aurora all’interno di un esercizio commerciale, e afferrandola per un braccio, le avrebbe rivolto queste parole: «Ti voglio parlare, aspetta di devo parlare».

Alla fine della discussione durante il programma, la ragazza, accompagnata dalla madre, non ha voluto aprire la busta.

C’è posta per te, per due ragazzi di Qualiano c’è Johnny Depp



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.